Software Ag per Ajax in azienda

La casa tedesca amplia la visione del proprio strumento per la creazione di applicazioni Soa.

Software Ag ha potenziato l'Application Designer di Crossvision, il proprio ambiente di design e di run-time che utilizza Ajax (Asynchronous JavaScript and Xml) per creare interfacce Web-browser come parte di una Soa (Service Oriented Architecture).

La versione 2.1 dell'Application Designer, infatti, (che prima era conosciuto come Composite Application Integrator) ora comprende il supporto Generic Web Service, funzioni di layout Wysiwyg (What you see is what you get) e un editor/word processor Ajax. Lo ha fatto grazie alla recente partnership con Pintexx.

Una volta progettate e testate, le applicazioni con l'Application Designer possono essere sviluppate su vari application server Java, tra cui Tomcat, JBoss, Websphere, Weblogic.

L'interazione con le mappe di Google è solo uno degli 80 controlli grafici Ajax che possono essere utilizzati con l'Application Designer.

La multinazionale è recentemente entrata a far parte della OpenAjax Alliance, la cui missione è velocizzare l'adozione di Ajax. Software AG è anche membro add-in della Eclipse Foundation.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here