SoftGrid 3.0 amplia il computing on demand

La piattaforma distribuita da Ready informatica offre nuove funzionalità di cui potranno beneficiare anche gli utenti mobili in modalità offline.

21 novembre 2003 Ready Informatica si prepara a distribuire SoftGrid 3.0, ultima versione della piattaforma di Softricity che offre nuove funzionalità e amplia quelle già esistenti.

La release 3.0, innanzi tutto, potenzia, a detta dei vertici della società, i tool Microsoft grazie al supporto delle Microsoft Active Directory e dei domini Windows Nt, mentre la gestione di applicazioni, utenti, licenze e reporting è migliorata per mezzo di un supporto .Net, a sua volta integrabile con strumenti di gestione di terze parti.

SoftGrid 3.0 accelera, poi, l'operazione di distribuzione delle applicazioni e ne centralizza la gestione. La gestione applicativa, inoltre, è, sempre a detta di Ready Informatica, meno complessa anche per quanto riguarda la copertura delle licenze.

Non da ultimo, tutte queste nuove funzionalità di computing on demand, inoltre, sono estese agli utenti mobili, anche in modalità offline.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here