Smau Roma, ovvero il valore della presenza sul territorio

Dal 6 al 10 febbraio 2002, presso la Fiera di Roma, si terrà l’edizione Smau creata “su misura” per il Centro-Sud Italia. Una riconferma questa, della necessità di essere presenti sul territorio per comprendere appieno le diversità locali che contraddistinguono il business delle aziende che operano

Smau01 è finito, evviva Smau.
A meno di un mese
dalla conclusione della kermesse milanese ecco che si prepara ad aprire i
battenti Smau Roma, evoluzione naturale di quel SmauComm Mediterraneo nato come
minimo comun denominatore delle imprese del Centro e del Sud Italia.
Dal 6
al 10 febbraio 2002, presso la Fiera di Roma, l'evento solitamente incentrato
sulle telecomunicazioni sconfinerà in nuove aree tematiche, tra cui informatica,
multimedialità, audiovisivo ed elettronica di consumo.
«Non avrebbe infatti
senso - ha affermato Antonio Emmanueli, presidente Smau - dare vita a una
manifestazione scollegata dai flussi vitali del mercato».
Comm, Information
Technology e Home entertainment - ivi comprese novità in ambito hardware e
software sia per l'utente professionale, sia per quello consumer;
elettrodomestici di ultima generazione, videogiochi, ma anche soluzioni in
ambito mobile business, broadcasting e networking - i settori opportunamente
approntati dalla manifestazione.
Smau Roma, che per la prima volta inaugura
E-shop, un'area interamente dedicata alla vendita diretta di prodotti per
l'informatica e l'elettronica di consumo, permetterà a coloro che lo desiderano
di addentrarsi nell'universo della demotica, del cinema e
dell'audiovisivo.
Un articolato programma di convegni e seminari su tematiche
che vanno dalla security ai contenuti digitali accompagnerà poi la cinque giorni
romana.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here