Skype

Microsoft ha alzato il sipario sul nuovo Skype per il Web. È possibile ora sfruttare le ultime funzionalità dell’app di comunicazione dal desktop in un ambiente web completamente rinnovato e uscito dalla fase di test.

Skype per il Web richiede Windows 10 o Mac OS X 10.12 o successivo. E funziona con le ultime versioni dei browser Google Chrome e Microsoft Edge. Microsoft dichiara la compatibilità solo con questi due browser: niente Mozilla Firefox né Apple Safari.

Le funzionalità di Skype per il Web

Skype per il Web consente di effettuare videochiamate HD one-to-one o di gruppo, anche con le reazioni, ed è disponibile la funzione di registrazione delle chiamate. Questa consente di catturare passaggi significativi, o da ricordare, di una conversazione, oppure, in ambito professionale, di registrare meeting di lavoro importanti.

Il pannello delle notifiche è stato riprogettato. È possibile fare clic sull'icona a forma di campana per vedere le reazioni ai propri messaggi. Nonché le menzioni nelle conversazioni di gruppo o se qualcuno ci ha citato. Il tutto da un’unica posizione centralizzata. Con un clic su un messaggio nel pannello delle notifiche si passa poi direttamente a quella conversazione.

Con la ricerca all’interno delle conversazioni è ora possibile trovare facilmente i messaggi nella conversazione attiva. Basta digitare la parola o la frase che desideriamo trovare, nella casella di ricerca.

La Chat Media Gallery, la galleria multimediale della chat, rende più facile trovare file, collegamenti e foto condivisi in una conversazione. Non è più necessario scorrere la cronologia della chat. Basta fare clic sulla Galleria, sotto il nome della chat, per visualizzare tutti i file, i collegamenti e le foto presenti nella conversazione.

Non solo Web

In aggiunta alla versione per il web, Microsoft ha rilasciato l'MSI distribuibile aggiornato per Skype (versione 8) per Windows desktop.

Questo sostituisce l’attuale MSI distribuibile di Skype, versione 7, per Windows desktop. Gli amministratori It possono scaricare il nuovo file MSI per distribuire l'ultima versione di Skype nell’azienda.

Skype per il Web è accessibile a questo link.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome