Siena prima all’Xbrl

Banca Mps pubblica sul proprio sito i report semestrali nel formato Xml adottato dall’Ias.

Banca Mps si assegna il primato, fra gli istituti di credito nazionali, della pubblicazione sul proprio sito dei report di bilancio semestrale individuale e consolidato nel nuovo formato Xbrl.


I report, disponibili nella sezione Investor Relations del sito della banca senese, sono infatti realizzati nel linguaggio a marcatori Xml, ideato per definire un nuovo standard per la comunicazione delle informazioni finanziarie al livello internazionale e destinato ad agevolare il lavoro degli analisti e dei giornalisti finanziari.


Il linguaggio Xbrl, che si sta diffondendo grazie anche all'adozione da parte dell'International Accounting Standards Board (Ias), consente di codificare tutti i contenuti di un business reporting tramite tassonomie standard.


Si tratta di un formato interoperabile adatto alla trasmissione elettronica e all'elaborazione automatica dei report emessi e grazie alla sua struttura multidimensionale, rende possibile l'automazione dei flussi informativi attraverso processi che possono gestire i dati non solo ai fini di reportistica ma anche a più generali funzionalità commerciali e finanziarie.


A piazza Salimbeni hanno realizzato il progetto con il Consorzio Operativo del Gruppo e con i contributi dell'Università di Ferrara e di Fujitsu.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here