Siemens taglia l’8% della forza lavoro nella divisione mobile

Esuberi per 2.300 addetti. Le riduzione previste nell’arco dei prossimi 14 mesi

31 luglio 2003 Sono 2.300, pari all'8%
della forza lavoro
, i tagli previsti nella divisione mobile
communications di Siemens
. L'operazione, che verrà condotta nell'arco
di 14 mesi, rientra in un piano di ristrutturazione e contenimento delle spese
in un settore considerato debole, e che, dopo aver perso il 15% nel 2002,
rischia di perdere oltre il 20% anche nel 2003.
Siemens mobile ha al momento
un organico di 28.000 dipendenti in tutto il mondo e negli
ultimi due anni ha già proceduto a tagli per 2.000 addetti.
Cinquecento dei
nuovi esuberi saranno in Germania, ma nulla è stato al momento dichiarato circa
gli altri Paesi nei quali l'azienda è presente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here