Siemens riduce l’organico di 3.500 persone

Siemens ridurrà di 3.500 persone il proprio organico a causa di un calo dell’11% nei profitti del secondo trimestre. Dai 653 milioni di euro raggiunti nello stesso periodo dell’anno scorso, l’utile netto è infatti sceso a 578 milioni. La società non ha …

Siemens ridurrà di 3.500 persone il proprio organico a causa di un calo dell'11% nei profitti del secondo trimestre. Dai 653 milioni di euro raggiunti nello stesso periodo dell'anno scorso, l'utile netto è infatti sceso a 578 milioni. La società non ha fornito una stima sull'andamento della seconda metà dell'anno, affermando che al momento sta ancora calcolando quanto sarà il peso delle operazioni di ristrutturazione. La riduzione dell'organico riguarderà prima fra tutte la divisione di enterprise networking, che vedrà calare del 15% il proprio personale. Dei 3.500 posti in meno, 1.400 sono concentrati in Germania. Sul secondo trimestre dell'anno scorso, il fatturato è cresciuto dell'8%, raggiungendo i 20,6 miliardi di dollari. Nei suoi piani di riorganizzazione, Siemens sta pensando di trasferire 94 milioni di azioni Infineon al Siemens Pension Fund. Una mossa che riduce la presenza di Siemens nella società che fabbrica chip dal 71% al 56%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here