Sicurezza It, alleanza fra Consip e Microsoft

Anche in Italia il Security Cooperation Program, con l’obiettivo di incrementare i servizi di consulenza e supporto al Ministero dell’Economia e delle Finanze.

È stato siglato oggi a Roma un accordo di cooperazione tra Consip e Microsoft in materia di sicurezza informatica.

Nell'ambito del Security Cooperation Program, in sostanza, Consip offrirà servizi consulenza e supporto al Ministero dell'Economia e delle Finanze in relazione alla dotazione di software Microsoft acquistato dalla Pubblica Amministrazione.

Il programma, già implementato in numerosi altri Paesi ma attivato per la prima volta in Italia, prevede una stretta collaborazione tra Microsoft e le organizzazioni pubbliche, con l'obiettivo di aumentare, attraverso la condivisione delle informazioni, la sicurezza di sistemi e applicazioni.

Da parte sua Consip mette a disposizione l'esperienza maturata in questo ambito, in particolare con le attività dell'Unità locale di sicurezza (Uls) costituita ormai quattro anni fa.
Microsoft contribuisce invece con notifiche e bollettini sulle metriche di sicurezza, sulle vulnerabilità, sugli indicatori di attacco, oltre che con attività di formazione specifiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here