Si estende al mondo Windows Nt/2000 l’Scm di Brain

La società tedesca ha in previsione a breve un allargamento delle piattaforme supportate dalla propria suite Xpps, nata nel mondo As/400. Vari strumenti Web e front office completeranno l’ampliamento.

La restante parte dell'anno si prospetta di lavoro intenso per la software house tedesca Brain International. L'azienda, che opera nel settore automotive, ha infatti in programma un importante ampliamento della propria gamma di prodotti. Il primo passo sarà un ritocco alla propria soluzione di supply chain management Xpps, che fino ad ora ha funzionato esclusivamente su As/400: entro fine anno sarà disponibile anche su piattaforma Windows Nt/2000. Questa verrà affiancata da SupplyWeb, un tool che sfrutta Internet per consentire il collegamento delle piccole e medie imprese alla catena di fornitori, automatizzando in questo modo il processo di ricevimento della merce e diminuendo il volume dei dati scambiati con i mezzi tradizionali. Proposto come alternativa a basso costo dei sistemi Edi tradizionali, per essere usato Supply Web richiede soltanto la presenza di un collegamento alla Rete e di un browser standard. Inoltre, questo tool può anche essere proposto in modalità Asp.

Per garantire l'indipendenza della piattaforma e dal database in uso, Brain ha creato Cool2Web, prodotto sin da subito supporta la piattaforma Nt. Si tratta di un sistema di sviluppo e manutenzione multipiattaforma che, aperto a Internet e all'integrazione con portali, è basato sul linguaggio Xml. Il primo rilascio sarà per Oracle, seguiranno Sql e Db2.

Da poco disponibile è invece Ac/Edi 400, una soluzione di front office mirata alla risoluzione delle problematiche Edi delle aziende fornitrici di componenti per l'industria automobilistica. Questo prodotto mira a incrementare la funzionalità del software gestionale in uso, permettendo alle imprese, tramite un unico ambiente software, di gestire le comunicazioni Edi in entrata e in uscita con i vari Oem per qualsiasi protocollo in uso.

Entro fine anno è infine previsto l'arrivo di Xjit, strumento di comunicazione e gestione dati di processo just in time su piattaforma Windows Nt, che si frappone tra il sistema gestionale e le varie applicazioni esistenti nei centri di lavoro. Progettato per le aziende produttrici di componenti di primo livello, dove la modalità just in time è piuttosto frequente, Xjit è dotato di un'interfaccia che consente di operare in stretta connessione con l'Erp.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here