Sharp sceglie Transmeta

Per la prossima generaqzione dei propri notebook, Sharp Systems integrerà il nuovo Efficeon

16 marzo 2004 Transmeta guadagna un nuovo
supporter. Sharp Systems ha infatti reso nota
l'intenzione di utilizzare l'Efficeon 8600 a 1 GHz nel suo
notebook di prossimo rilascio Mm20.
Questa scelta non solo consentirà di
raddoppiare, rispetto al precedente modello Mm10, il numero di istruzioni
gestite per ciclo di clock, ma anche di estendere la durata delle batterie fino
a 9 ore.
Per Transmeta la scelta di Sharp rappresenta una sorta
di conferma, dopo le difficoltà dei mesi scorsi. La società , dopo aver
ridisegnato i propri processori, ha riscritto anche il software di code
morphing, che consente l'utilizzo di software e applicazioni originariamente
scritte per pc a cuore Intel.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here