La sfida della cybersecurity si sposta in campo industriale

Cybersecurity

Claroty e Schneider Electric hanno annunciato una partnership per affrontare la cybersecurity nelle infrastrutture industriali.

L’accordo prevede che Claroty proponga la sua soluzione di monitoraggio e rilevazione delle intrusioni in tempo reale per le reti OT/ICS ai clienti di Schneider Electric, per tramite del programma di partnership Collaborative Automation Partner Program (CAPP).

La piattaforma di Claroty protegge in modo proattivo i sistemi di controllo industriale e monitora con continuità le reti industriali alla ricerca di minacce informatiche.

I proprietari degli asset possono accedere alla piattaforma da remoto in modo sicuro, così da poter attuare policy che controllano l’accesso ai sistemi critici da parte di terzi e dipendenti attivi da remoto , e registrare le sessioni.

Il sistema di rilevamento continuo delle minacce crea un inventario dettagliato degli asset connessi alla rete industriale, identifica problemi di configurazione, monitora il traffico tra gli asset e individua anomalie che possano far sospettare la presenza di un’intrusione.

Un sistema di allarmi contestuali offre al personale operativo e al personale di sicurezza informazioni che consentono loro di agire efficacemente per investigare sulla situazione, rispondere e mettere in atto azioni di recovery.

Questa partnership aggiunge alle offerte cybersecurity end-to-end di Schneider Electric un componente chiave, che consente di proteggere i prodotti connessi e le componenti di edge control incluse nell’architettura EcoStruxure. EcoStruxure è l’architettura di sistema e piattaforma Schneider Electric abilitata dall’IoT, aperta e interoperabile; è ciò che permette all’azienda di realizzare la promessa dell’Innovation at Every Level, offrendo prodotti connessi, soluzioni di edge control, applicazioni, analytics e servizi che nel loro insieme permettono di realizzare sistemi connessi, che integrano le migliori protezioni per la cybersecurity a tutti i livelli.

Schneider Electric e Claroty hanno condotto test rigorosi per validare l’inteoperabilità delle soluzioni. Claroty è un partner chiave per l’offerta di sistemi di monitoraggio sicurezza di rete all’interno del programma di partnership CAPP, che consente a Schneider Electric di offrire soluzioni di business complete integrando nella sua offerta specifica le tecnologie innovative sviluppate dai suoi partner.

Una caratteristica fondamentale della piattaforma Claroty è la capacità di esplorare il livello più profondo dei protocolli di rete industriali senza avere impatto negativo sul sistema.

Questo permette agli utenti finali di identificare in modo sicuro le anomalie, proteggendo allo stesso tempo le reti industriali più complesse e sensibili. Il software di sicurezza IT tradizionale spesso usa query attive o richiede un’azione sulla rete che può, in ultima analisi, causare interruzioni operative. Pertanto, la piattaforma Claroty usa un approccio di monitoraggio passivo per ispezionare in sicurezza il traffico senza porre questo tipo di rischio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here