Servizi di sicurezza avanzati: nasce Orange Cyberdefense

Il new brand è frutto dell’acquisizione, da parte di Orange Business Services, di Atheos, realtà francese pioniera nell’identità It e nella gestione della sicurezza.

A meno di un trimestre dal completamento dell’acquisizione di InovenAltenor, nell’orbita di Orange Business Services gravita ora anche Atheos, realtà pioniera nell’identità It e nella gestione della sicurezza sul mercato francese con 130 esperti di sicurezza informatica.

Un’acquisizione che, stando a quanto reso non in una comunicazione ufficiale, posizionerebbe il ramo di France Telecom-Orange dedicato ai servizi B2b, nonché fornitore di servizi di sicurezza per le imprese, in vetta tra i fornitori europei in grado di supportare i clienti nell’implementare strategie di protezione multidimensionali in un mondo sempre più digitale.

Fatta confluire l’esperienza dell’una nelle competenze dell’altra, quello presentato sul mercato sarà, dunque, il nuovo brand Orange Cyberdefense con il quale Orange Business Services ha tutta l’intenzione di rafforzare la propria posizione globale nei servizi di sicurezza avanzati.

In aggiunta alle soluzioni gestite e integrate in 220 Paesi e agli 8 Security Operations Center situati in tutto il mondo per un monitoring senza interruzioni, con le competenze di Atheos l’offerta firmata Orange Cyberdefense sarà in grado di fornire controllo accessi e politiche di prevenzione contro la perdita dati.
Attraverso l’acquisizione sarà, inoltre, possibile offrire una cyber-defense proattiva e di diverso livello a grandi aziende e agenzie governative.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here