Sephora anticipa la domanda con TXTPlanning

Schema_Mano_Business_ProcessPer la previsione della domanda e la pianificazione dei rifornimenti a tutti i punti vendita su scala globale Sephora ha implementato la soluzione TXTPlanning di TXT Retail utilizzando la metodologia TXT AgileFit e formando tutte le funzioni coinvolte, sia su tematiche di previsione sia di change management.

Pilastro del progetto “Galaxy” per la trasformazione della supply chain del retailer globale e multicanale di prodotti di bellezza, TXTPlanning consente ai 330 negozi attualmente gestiti in Francia, a cui seguono Polonia, Cina e Stati Uniti, una aumentata rotazione delle scorte e con essa una riduzione dei livelli di magazzino al punto vendita, degli stock-out e del tasso di obsolescenza dei prodotti.

Destinata a diventare lo standard aziendale per la gestione degli oltre 2.100 negozi a insegna Sephora distribuiti in 32 Paesi nel mondo TXTPlanning consente di pianificare un business sia per l’alta stagionalità di alcuni cosmetici, sia per la variabilità dei tempi di consegna da parte di molteplici fornitori. Senza contare l’innovazione continua, così come le iniziative che influenzano le vendite, quali i consulenti di bellezza, gli spazi espositivi e le campagne promozionali con cui si confrontano i pianificatori del gruppo che gestisce negozi a marchio proprio, ha contratti di concessione nei centri commerciali e negozi online.

Attraverso l’adozione di TXTPlanning, Sephora può ora elaborare la previsione della domanda sulla base delle vendite a negozio e analizzare i dati a livello settimanale, di articolo e di punto vendita.

TXTPlanning consente, inoltre di gestire l’insieme dei prodotti in assortimento, compresi quelli a bassa rotazione, di “propagare” la domanda dai negozi ai centri di distribuzione fino ai fornitori, per una maggiore accuratezza delle previsioni, e di prevedere la domanda tenendo conto di eventi, attività promozionali e stagionalità.

Le funzionalità di “capacity planning di TXT, che oggi hanno un orizzonte di quattro mesi, permettono, inoltre, a Sephora di ottimizzare i rifornimenti a livello di negozio e di magazzino nei periodi con picchi di vendita elevati come l’imminente Natale.

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here