Sensus Connect: esperienza di guida in chiave cloud per i clienti Volvo

Il sistema di infotainment basato su tecnologia Connected Vehicle Cloud di Ericsson combina le applicazioni all’interno del veicololo con quelle di terze parti.

Si chiama Sensus Connect ed è la soluzione per autoveicoli connessi basata sulla tecnologia Connected Vehicle Cloud di Ericsson quella presentata in partnership con Volvo in occasione del recente Ces di Las Vegas.

Sulla falsa riga dell’interattività concessa dagli, ormai onnipresenti, smartphone, il sistema di infotainment proposto offre servizi totalmente integrati e aggiornabili da remoto in qualsiasi momento e luogo grazie alla Service Enablement Platform di Ericsson, che promette di estendere, in chiave cloud, l’interazione dinamica con la strada.

Parte dell’offerta Transport e Automotive di Ericsson, la tecnologia proposta non consente solo l’introduzione e l’utilizzo da parte del conducente e dei passeggeri di applicazioni all’interno della macchina, ma anche la possibilità di combinarle con quelle di terze parti.

Servizi e informazioni capaci di trasformare l’esperienza di chi viaggia su quattro ruote legando a filo doppio l’experience dei clienti con i brand dei produttori attivi in ambito automotive e i partner che sapranno tradurre in servizi questo nuovo metodo di fruizione.

Una quindicina, al momento le applicazioni disponibili, tra cui un sistema di navigazione, che permette a chi è alla guida di ottenere informazioni sui punti d’interesse nelle vicinanze utilizzando Wikipedia, e la possibilità di pre-riscaldare o pre-climatizzare l’auto da remoto.

L’esperienza di conduce un’auto Volvo è inoltre arricchita da innovative funzionalità come, ad esempio, il servizio Park&Pay, che aiuta il conducente a trovare parcheggio e, se a pagamento, consente di pagarlo senza scendere dalla vettura.
L’accesso alle applicazioni è, inoltre, garantito per informazioni, navigazione e intrattenimento proveniente anche dagli altri device integrati nel veicolo.

Infine, grazie alla soluzione cloud di Ericsson sarà sempre possibile aggiornare i servizi esistenti e introdurne di nuovi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here