Sendo torna a Symbian

In arrivo per il prossimo anno il nuovo smartphone. Che non avrà cuore Microsoft

2 dicembre 2003 La data del rilascio ufficiale non è ancora fissata,
anche se il periodo indicativo è il primo trimestre del prossimo anno.

Sendo si prepara a lanciare il proprio Sendo X, uno
smartphone con sistema operativo Symbian Serie 60, integrato
con funzionalità aggiuntive quali il supporto per sei account email e la
sincronizzazione via SyncML, un nuovo protocollo per
l'aggiornamento di dati quali contatti, agende, memo e email su pc, palmari e
telefoni su qualunque connessione di rete.
Come ogni smartphone che si
rispetti, Sendo X non si limiterà a fare il telefono.
Sarà in grado di
gestire e riprodurre file in formato Mp3, integrerà una fotocamera e un
coprocessore grafico per registrare e visualizzare filmati a 15 fps e sarà in
grado di interfacciarsi con Outlook, Notes e Lotus Organizer.
Supporterà
Bluetooth e avrà uno slot per Multimedia Memory Card o Secure Digital per
ampliare la memoria in dotazione, pari a 64 Mb di memoria flash e 16 Mb di Ram.

Opzionale sarà invece la tastiera pieghevole.
La scelta di Symbian
invece del sistema operativo di Microsoft, precedentemente annunciato, pare sia
dovuta a problemi tecnici e, soprattutto, alla mancanza di supporto per il
multimedia messaging e per Java sulla piattaforma Microsoft.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here