Sempre piu sottili i terminali di Wyse

Un altro passo avanti in direzione dell’ergonomia è stato fatto da Wyse con il nuovo Winterm 3200Le, un terminale entry-level basato su Windows e le specifiche Microsoft. Il prodotto si propone per utenti che lavorano in ambienti server-based co

Un altro passo avanti in direzione dell'ergonomia è stato fatto da
Wyse con il nuovo Winterm 3200Le, un terminale entry-level basato su
Windows e le specifiche Microsoft. Il prodotto si propone per utenti
che lavorano in ambienti server-based computing su connessioni Lan,
che utilizzano suite di applicazioni standard per l'ufficio, e-mail,
Internet browsing e periferiche di rete. é integrato con capacità
sound stereo a 32-bit, supporto network 10BaseT, e ottimizza la fase
I/O con due porte Usb, una sola delle quali serve per connettere
mouse e tastiera. Il design ne consente il fissaggio a una parete o
sul retro del monitor, lasciando la scrivania completamente libera.
Il Winterm 3200Le supporta protocolli multipli, fra cui Microsoft Rdp
e Citrix Ica. Con 15 emulazioni di terminale standard locali, può
sostituire diversi terminali a caratteri fra cui Dec, Ibm, Wyse e
altri, ma può anche essere utilizzato per integrare le applicazioni
grafiche e Windows agli ambienti Unix e ai vecchi mainframe.
Il Winterm 3200Le si posiziona come entry-level della serie Winterm 3000.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here