Sempre più d’appeal tablet e smartphone per il canale It

Già nel listino di All Trade, la polacca Goclever annuncia l’ingresso dei suoi device Android nell’offerta di Brevi e dei suoi 31 cash & carry. Una nuova sfida per Andrea Masocco (già Asbis It) chiamato in qualità di country manager per l’Italia.

È un accordo di distribuzione incentrato sul segmento smartphone & tablet quello siglato da Brevi con Goclever e valido per il mercato italiano.

Stando agli accordi, il distributore orobico lancerà nel proprio circuito commerciale una decina di nuovi modelli di smartphone Dual Sim dotati di sistema operativo Android di ultima generazione e dispositivi tablet con schermo da 7 a 10 pollici prodotti a Shenzhen, in Cina, dal vendor polacco che, per l'Italia, ha scelto Andrea Masocco come country manager.

Proprio Masocco, che proveniene da Asbis It, Gruppo internazionale specializzato nella distribuzione di componenti It e periferiche che, nel 2013, ha chiuso le operation in Italia, conta di mettere a frutto con Brevi un'intesa utile a diffondere il marchio Goclever lungo tutto lo Stivale.

Già citato all'interno dell'Almanacco della distribuzione informatica tra i brand commercializzati dal distributore All Trade di Palermo, Goclever conta, infatti, di mettere a frutto la presenza garantita da Brevi nei suoi 31 cash & carry per proporre ai rivenditori una categoria di prodotti finora appannaggio del mondo retail, ma che starebbe trovando interessanti spazi di mercato anche nel canale It.

Circoscritto, solo per il momento, a smartphone e tablet caratterizzati da prestazioni, eleganza del design, completezza della dotazione a corredo e da una garanzia di 2 anni, con possibilità di Dead On Arrival nei primi 7 giorni, l'accordo con Brevi potrebbe presto estendersi anche ai dispositivi di ultima generazione firmati Goclever, che propone anche fotocamere sportive e per auto, navigatori e media player, oltre una vasta scelta di periferiche e una completa dotazione di accessori per i suoi prodotti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here