Sempre meno “scontato” il supporto di Adobe per Mac

Le prossime versioni di Premiere Pro, Audition e Adobe Video Collection disponibili solo per Windows Xp

7 luglio 2003 Sta lentamente venendo meno
il supporto di Adobe per Mac Os
. Adducendo come motivazione la
crescente copertura da parte della stessa Apple di determinate soluzioni
applicative, la società ha reso noto che la prossima versione di
Premiere Pro sarà disponibile solo per Windows Xp, cessando di
fatto anni di supporto per Mac Os.
Ma non è tutto. Se la prossima release di
After Effects 6.0 sarà resa disponibile per entrambe le
piattaforme, Audition, il programma di audio editing acquisito
da Syntrillium, sarà rilasciato solo per Windows, esattamente come Adobe
Video Collection
, che include Premiere Pro, After Effects, Audition e
il programma di authoring Encore Dvd.
In questo momento, la decisione di
Adobe sembra riguardare solo i programmi per il video-editing, per i quali
esiste concorrenza diretta con la famiglia Final Cut di
Apple
.
Non è  per ora in discussione
Photoshop, anche se Adobe non ha rilasciato alcuna versione per
Mac di Photoshop Album.
Di fatto, secondo gli analisti
di Idc, Apple si trova in questo momento in una situazione un
po' critica. La scelta di aumentare il proprio peso e il proprio impegno nello
sviluppo software, sta portando molti Isv ad abbandonare il
campo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here