Sempre meno produzione per Infineon

Il produttore europeo investirà sempre meno nella produzione, concentrandosi piuttosto nelle soluzioni

26 novembre 2002 La strategia, stando alle indiscrezioni, sembra chiara. Il produttore tedesco Infineon sembra fermamente intenzionato a mantenere a livelli minimi gli investimenti indirizzati alle attività di produzione, preferendo puttosto muoversi sul mercato in veste di fornitore di soluzioni per il mercato dei semiconduttori. E il Financial Times, che riporta le indiscrezioni, le suffraga con una semplice lettura dei dati tendenziali: laddove nello scorso esercizio fiscale la società aveva investito oltre 2.2 miliardi di euro nelle attività di produzione, quest'anno la cifra si è fermata ai molto più modesti 650 milioni di euro.
In questa mossa Infineon sembra dunque percorrere scelte già fatte da player quali Philips e StMicroelectronics.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here