Se ne va il presidente di World Online

Sotto pressione da diversi giorni e minacciata da possibili azioni legali, Nina Brink, controverso presidente di World Online, ha deciso di presentare le dimissioni "nell’interesse della società". In un laconico comunicato stampa, Worl

Sotto pressione da diversi giorni e minacciata da possibili azioni
legali, Nina Brink, controverso presidente di World Online, ha deciso
di presentare le dimissioni "nell'interesse della società". In
un laconico comunicato stampa, World Online ha fatto sapere che la
Brink ha preso la decisione dopo attenta riflessione e "di propria
piena iniziativa"
, sottolineando come il board sia comunque
dispiaciuto, visto "l'eccellente lavoro svolto fin qui".
Dopo l'ingresso in Borsa della società, la Brink è stata causa di
x-link
scandalo; 010; A; 11-04-2000
x-fine-link
, per aver venduto parte delle proprie azioni alla fine dello scorso
anno. Ora bisognerà vedere come reagirà il mercato alle dimissioni.
L'ultima chiusura è intorno ai 19 euro, ben lontana dal prezzo di
collocazione (43 euro).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here