Saper giocare d’anticipo

In una prospettiva di ottimizzazione delle risorse, Ventaglio ha iniziato il processo di virtualizzazione partendo inizialmente dai Web server: un paio di macchine sono state messe in cluster per verificare eventuali rallentamenti di performance e test

In una prospettiva di ottimizzazione delle risorse, Ventaglio ha iniziato il processo di virtualizzazione partendo inizialmente dai Web server: un paio di macchine sono state messe in cluster per verificare eventuali rallentamenti di performance e testare l'effettiva resa tecnologica. «La deduplicazione ridimensiona i costi potenziando la gestione - commenta Alessandro Marchese, Cio del tour operator -, consentendoci una maggiore supervisione sull'installato e sulle applicazioni attraverso un cruscotto dettagliato con indicizzazione trasparente dei sistemi in uso». Sono proprio il potenziamento della dinamicità aziendale e la capacità di controllo, infatti, a rappresentare il centro di attenzione dell'It di Ventaglio, al punto che, come strategia vincente, Marchese individua «i concetti di risk management e di gioco d'anticipo. L'evoluzione di mercato va di pari passo con quella tecnologica; i prodotti sono innumerevoli e nella scelta è sempre necessario avere la consapevolezza che mentre si sta implementando qualcosa si deve già ragionare sulle novità in arrivo».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome