Sap, un’iniezione di fiducia al Sud

Sono quattro i fattori che servono al Mezzogiorno: infrastrutture, ricerca, risorse umane e vitalità del tessuto economico.

Il primo appuntamento dell'iniziativa Sap Mezzogiorno Mondo, promossa dalla filiale italiana della casa tedesca e da alcuni suoi partner (Bms, Exprivia, Fincons Group, Nettuno Solutions, Hp e Intel), ha riunito a Bari vari imprenditori locali.

Lo scenario in cui si sono mossi i lavori dell'incontro, come riporta una nota di Sap, è quello che identifica per il Mezzogiorno uno dei tassi di ricchezza pro capite tra i più bassi fra i Paesi europei. Un fattore che indica il grado di attrattività di un territorio, infatti, è rappresentato dall'entità degli investimenti esteri diretti: nel Sud, cita la nota, è di 13 euro per abitante, contro i 305 della media italiana, gli 800 di quella europea e i 1.500 dell'Irlanda.

Sono stati quattro, quindi, i fattori identificati e condivisi da Sap con gli imprenditori e su cui il mezzogiorno dovrebbe investire per rimanere al passo con il mercato: la dotazione di infrastrutture, la propensione all'innovazione e alla ricerca, gli investimenti in risorse umane e la complessiva vitalità del tessuto economico.

Per l'ad di Sap Italia, Augusto Abbarchi, il coraggio di investire nell'innovazione è il primo passo verso il successo e anche una sfida aperta all'immobilismo e alla staticità del mercato. In questo senso, l'iniziativa Sap Mezzogiorno Mondo vuole essere un passo verso la creazione di un'energia comune.

Nel corso dell'incontro Domenico De Masi, Sociologo e Docente all'Università La Sapienza di Roma, ha invitato le imprese alla creatività, ossia a quell'istinto umano che unisce fantasia e concretezza e che può servire per superare i paradossi che ingabbiano e burocratizzano le organizzazioni. Le aziende, soprattutto in un momento di criticità come l'attuale, per diventare creative devono essere una sintesi di persone fantasiose e persone concrete, devono mettere in evidenza, insieme, l'individuo e il gruppo.

I prossimi appuntamenti con Sap Mezzogiorno Mondo saranno a Catania, a giugno, e a Napoli a ottobre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here