Sap supporterà .Net

Il colosso tedesco del software gestionale ha assicurato ufficialmente il proprio supporto a Microsoft .Net.

Il colosso tedesco del software gestionale, Sap, ha assicurato ufficialmente il proprio supporto a Microsoft .Net. Sap si è tuttavia impegnata a supportare parallelamente anche la strategia rivale, Sun Java. Il portavoce di Sap negli Stati Uniti, Bill Wohl, ha precisato che in questi giorni è stata data troppa enfasi a un articolo del Financial Times, che secondo l'azienda sarebbe “incompleto e impreciso”. Il quotidiano finanziario, ha proseguito Wohl, si è rivolto alle fonti sbagliate quando ha anunciato che Sap avrebbe abbandonato .Net a favore di J2ee. J2ee è una componente fondamentale di Sun Open Network Envirnoment, una suite di servizi basati su Web in diretta concorrenza con Microsoft .Net, che non è compatibile con Java. Sempre secondo il Financial Times, Sap avrebbe avuto l'intenzione di gettare una sorta di ponte tecnologico tra i due campi e sviluppare applicazioni basate su questa piattaforma comune. Un obiettivo, scriveva il giornale, che Microsoft avrebbe scientemente ostacolato, determinando una reazione di impazienza da parte di Sap. In realtà, precisa quest'ultima, Sap non intende favorire una piattaforma pensalizzando l'altra. Negli ultimi anni l'azienda ha sempre scelto una posizione di massima apertura. "Il significato stesso di questo termine implia che non faremo mai nulla per supportare un nostro cliente a scapito della piena libertà di scelta degli standard e delle strategie tecnologiche", ha concluso Wohl.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here