Sap: l’eccellenza dei partner va premiata

Con l’assegnazione dei Sap Technology Award e dei Best Performance Challenge, l’intento è creare una community di consulenti esperti che collaborino e supportino in modo sinergico le aziende clienti nei propri obiettivi di crescita.

Distintisi per la qualità dei progetti sviluppati nel corso dell'ultimo anno e per il valore strategico del proprio approccio volto a ottimizzare la soddisfazione delle aziende clienti anche attraverso standard d'implementazione di qualità che fanno leva sulle tecnologie più innovative, l'eccellenza dei partner Sap è stata premiata in occasione del Sap Wold Tour 2011.

Alla sua prima edizione, ad aggiudicarsi il Sap Technology Award sono stati Kpmg Advisory, Deloitte Xbs e Ibm, rispettivamente in ambito di Asset document management sviluppato per Kuwait Petroleum Italia; per il progetto Moving Sap Bi on the cloud messo a punto per Gruppo Mossi & Ghisolfi e per la determinazione dirigenziale digitale sviluppata per il Comune di Roma.

Finalisti della seconda edizione di Best Performance Challenge sono stati, invece, i Var Sidi, Méthode, H.T. High Technology e Bincode, che hanno dimostrato di saper utilizzare al meglio le potenzialità dei nuovi media e degli strumenti di marketing innovativi simulando un ciclo di vendita in cui hanno fatto leva anche sui social media nell'ambito di quattro diverse categorie.
Parliamo di Sap Business All in One, Sap Business Objects, Sap Extended Business Member e Sap Business One.

Tra i principi di qualità per valutare i progetti presentati dai partner, sono stati considerati, tra gli altri, prontezza funzionale e velocità d'integrazione; gestione professionale dei progetti attraverso un approccio metodologico; aderenza agli standard funzionali Sap e alle best practice del settore; adeguata formazione dello staff e alle aziende clienti e supporto nella gestione del cambiamento.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here