Sap «in affitto» aiuta Zuffinetti

Zuffinetti è una piccola azienda attiva dal 1954 nel settore della metallurgia. Attualmente impiega 14 persone e ha un fatturato di circa 2,1 milioni di euro. «Il nostro vecchio sistema informativo – ha spiegato Andrea Zuffinetti, titolare dell’i …

Zuffinetti è una piccola azienda attiva dal 1954 nel
settore della metallurgia. Attualmente impiega 14 persone e ha un fatturato di
circa 2,1 milioni di euro. «Il nostro vecchio sistema informativo - ha
spiegato Andrea Zuffinetti, titolare dell’impresa - era basato su un As/400
e un server Nt. Aveva però costi elevati per la nostra realtà, circa 50 milioni
l’anno, e non riusciva a stare al passo con la crescita dell’azienda: ogni
singolo problema necessitava dello sviluppo di un software ad hoc o di una
personalizzazione dei programmi troppo costosa. Inoltre, il sistema informativo
non ci permetteva di avere altre funzioni. Abbiamo provato a inserire la
gestione della produzione ma non è mai riuscita a partire. Il nostro metodo di
lavoro è ancora artigianale: un pezzo unico viene lavorato una volta all’anno e
poi non viene più rifatto. Come conseguenza avevamo tante procedure
cartacee
». La scelta di Zuffinetti è quindi caduta sul gestionale di Sap in
modalità Asp. E questo per la facilità di integrazione tra le varie aree
aziendali e perché si è mostrato in grado di gestire una produzione complessa e
particolare. «Con Sap  - ha
proseguito Zuffinetti - siamo riusciti a integrare tutte le aree aziendali,
dalla gestione degli acquisti al magazzino, e siamo riusciti anche a integrare
tutti questi processi nella produzione. Ora possiamo utilizzare meglio il
personale e gestire il magazzino anticipando le richieste del cliente. Abbiamo
scelto la modalità Asp perché era l’unico modo di poter utilizzare Sap: ci
consente di usare programmi complessi in modo semplice, senza sapere cosa c’è
dietro. Questo è un vantaggio, perché non abbiamo un responsabile Edp che si
possa occupare di questo genere di cose. La modalità Asp ci evita i back up
serali e gli upgrade e ci permette di far crescere il sistema senza
problemi
».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here