Sangoma rafforza l’offerta Ip di Alias

L’hardware, il software, i gateway e le soluzioni di transcodifica codec del vendor canadese nel listino del Vad di Udine che, a partire dal 14 febbraio, ha già pronti Webinar e corsi tecnico/commerciali gratuiti dedicati ai propri partner di canale.

Offrire ai clienti l'opportunità di soddisfare la richiesta di soluzioni in grado di favorire l'integrazione di applicazioni e servizi Ip all'interno di un'infrastruttura di telecomunicazioni.

Fresca di un accordo che le consente di proporre hardware, software, gateway e soluzioni di transcodifica codec della canadese Sangoma Technologies, Alias ha già pronti una serie di Webinar gratuiti che, il 14 febbraio e il giorno 29 dello stesso mese, formeranno il canale sulle ultime novità.

Stando all'accordo, infatti, l'intero portafoglio del fornitore di componenti per la realizzazione di sistemi di comunicazione su protocollo Internet per voce e dati sviluppati appositamente per operatori di rete, service provider e aziende è già a listino del Vad di Udine specializzato nei settori sicurezza, wireless, VoIp, videosorveglianza, networking, connectivity e Internet.

Lo stesso che, ora, grazie alle famiglie di prodotti Sangoma, comprensive di schede e media gateway disponibili nei modelli Vega 50, Vega 400 e Vega 5000, consentirà ai propri partner di implementare sistemi di comunicazione intrasede basati sul protocollo Ip ma anche di integrare le più recenti applicazioni e servizi Ip all'interno di un'infrastruttura Tlc.

Accanto ai Webinar già annunciati, al fine di acquisire le competenze necessarie sulle soluzioni Sangoma, Alias ha già schedulato una serie di corsi tecnico/commerciali.
Il primo è atteso a Udine il prossimo 14 marzo, mentre il 18 aprile e il 31 maggio sarà, rispettivamente, la volta di Milano e Roma.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here