Samsung investe nell’intelligenza artificiale per misurare il 5G

Samsung Electronics ha annunciato l'acquisizione di Zhilabs, società iberica specializzata in analytics di rete e servizi basati su intelligenza artificiale, per migliorare ulteriormente le sue capacità in ambito 5G.

L'acquisizione, infatti, è funzionale a Samsung per promuovere le sue offerte 5G di automazione e analisi di rete, per ottimizzare le esperienze dei clienti nell'era del 5G.

L'automazione basata su intelligenza artificiale svolgerà un ruolo centrale nell'introduzione di nuovi servizi nell'era del 5G, come l'Internet of Things industriale (IoT) e le auto connesse, poiché i vettori richiederanno nuove soluzioni automatizzate e analisi di rete.

Come dice il ceo di Zhilabs, Joan Raventós, "La tecnologia 5G nel panorama delle comunicazioni avrà successo solo se la qualità delle reti che trasferiscono le informazioni può essere misurata e migliorata per fornire un'esperienza migliore della categoria".

La trasformazione basata su intelligenza artificiale può essere utilizzata per analizzare il traffico degli utenti, classificare l'applicazione utilizzata e migliorare la qualità generale del servizio, poiché tali esigenze non possono più essere risolte dalle soluzioni esistenti.

Ecco perchè per Youngky Kim, Presidente e Responsabile del Networks Business di Samsung Electronics "In virtù della generazione di un traffico di dati esponenziale, con il 5G strumenti di analisi di rete automatizzati e intelligenti saranno di vitale importanza. Zhilabs ci aiuterà a soddisfare queste richieste per assicurare a ciascun abbonato il miglior servizio possibile".

Zhilabs sarà interamente di proprietà di Samsung, ma opererà indipendentemente con un proprio management.

Samsung sta creando il proprio bacino di tecnologie necessarie alla trasformazione da 4G a 5G.

Oltre all'acquisizione Samsung continuerà a rafforzare le proprie soluzioni di automazione che misurano la qualità di ciascun servizio utente e possono anche ottimizzare automaticamente la qualità del servizio senza l'intervento umano. La società esplorerà e investirà anche in altre opportunità di business basate sulle tecnologie emergenti. Lo scorso agosto, infatti, Samsung aveva annunciato piani per aumentare gli investimenti in aziende che guideranno la sua crescita futura, impegnandosi per un investimento di 25mila miliardi di Won nei prossimi tre anni nei settori dell'intelligenza artificiale, 5G, elettronica per l'automotive e biofarmaceutico.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome