Rsa Security: Partner qualificati per lo sviluppo delle Pki.

Un recente meeting svoltosi a Malaga, in Spagna, ha costituito l’opportunità per Il management di Rsa Security di illustrare le sue future strategie. Dal punto di vista dei prodotti, la company americana conta attualmente su due punti: SecurID, …

Un recente meeting svoltosi a Malaga, in Spagna, ha costituito
l'opportunità per Il management di Rsa Security di illustrare le sue
future strategie. Dal punto di vista dei prodotti, la company
americana conta attualmente su due punti: SecurID, il token che, con
Ace Server , è alla base dell'infrastruttura di sicurezza basata
sulla two-factor authentication, Bsafe, il superset di componenti di
sicurezza che consentono a sviluppatori di ogni genere di
implementare crittografia nelle loro soluzioni e RsaKeon, la
tecnologia utilizzata per gestire le Pki e i certificati digitali.
Proprio in ordine a questi ultimi, Art Coviello, presidente e Ceo di
Rsa Security si è soffermato a discutere con noi.
"Keon è una linea di prodotti modulari, strutturata in modo da
semplificare l'installazione e l'implementazione di una Pki -
ha
spiegato Coviello - Keon Certificate Server genera le credenziali
digitali, Keon Security Server le gestisce a livello di desktop e di
applicazioni e Keon Desktop accetta le credenziali dell'utente e
fornisce le funzionalità di crittografia dei file sul desktop. Keon è
inoltre in grado di interagire con altre Pki, come i servizi onsite
di Netscape e Verisign e, ultimamente anche Baltimore. Keon è stato
sottoposto a test per la compatibilità con oltre 60 applicazioni"
.
A prescindere dalle questioni interoperabilità, Coviello ha
ricordato, in ordine a SecurId, che mai come in questo periodo,
l'utilizzo di un sistema di autenticazione multilivello è importante.
I recenti episodi di I loveYou e delle successive varianti, hanno
dimostrato che le password sono sempre più a rischio e che l'unico
modo per attuare contromisure è quello di irrobustire le procedure di
autenticazione.
Dal punto di vista dei programmi per i partner, il Management di Rsa
ha annunciato la disponibilità di programmi di certificazione tecnica
multilivello dei partner, i quali avranno la possibilità di
rafforzare le proprie competenze sui vari prodotti. "L'obiettivo
- ha spiegato Coviello - è quello di raggiungere in breve
tempo il più alto numero di partner qualificati possibile, mantenendo
altissimo il loro livello tecnico"
.
Per quanto riguarda il settore investimenti è recente l'annuncio
della nomina di Barry Rosenbaum quale responsabile del fondo Rsa
Ventures I di Rsa Capital. Il noto venture capitalist americano
deciderà i prossimi investimenti del fondo da 200 milioni di dollari
stanziato da RSA Capital, appartenente al fornitore di tecnologia per
la e-security RSA Security che, lo ricordiamo, ha recentemente
portato da cinquanta a duecento milioni di dollari l'ammontare del
fondo stesso.
In Italia Rsa Security è gestita dal Territory Manager Giovanni
Zangrande, mentre, per quanto concerne il settore tecnico, la figura
di riferimento è Massimo Vulpiani.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here