Rosso per Amd

Pessimista il Ceo Dirk Meyer. Non è detto che il peggio sia davvero passato.

In rosso la trimestrale di Amd, che sembra non vedere via d'uscita dalla crisi e di fatto smentisce i segnali di incoraggiamento rilasciati proprio qualche giorno fa da gartner, idc e dalla stessa Intel.

Il clima di incertezza rimane, è l'opinione del Ceo Dirk Meyer, e il fondo potrebbe anche non essere stato ancora toccato. Meglio, dunque, attenersi alla massima prudenza quando si tratta di previsioni finanziarie.

La società, che ha registrato nel primo trimestre un fatturato di 1,18 miliardi di dollari, in calo del 21% rispetto agli 1,5 miliardi del pari periodo dell'anno precedente, ha chiuso con un rosso di 416 milioni di dollari, pari a 66 centesimi per azione, contro il rosso di 364 milioni, pari a 60 centesimi per azione del primo trimestre del precedente esercizio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here