Roma, contributi per l’autoimprenditorialità

Tramite il progetto “Impresa facile”, Cna rende disponibile uno stanziamento di 4.500 euro per l’avvio di un’impresa.

Si chiama "Impresa facile: partire non è mai
stato così facile"
il progetto Cna di Roma che prevede un contributo fino
a 4.500 euro
per l'avvio e la creazione della propria impresa.

L'obiettivo
di "Impresa facile" sarà quello di agevolare i nuovi imprenditori
attraverso un contributo economico previsto dal Bando della Camera di
Commercio di Roma
(2.500 euro) che permette di abbattere le spese una
tantum di apertura attività e a un bonus (2.000 euro) offerto da Cna da
spendere in servizi nei primi sei mesi di attività.

Tra i servizi offerti c'è anche un'assistenza sul
credito per conoscere tutte le opportunità che si possono ottenere grazie ai finanziamenti pubblici per le imprese attualmente in
corso
e la possibilità di partecipare al ciclo di
corsi "Dall'idea all'impresa",
organizzato da Cna e Inail, per conoscere tutti gli adempimenti necessari ad
aprire un'attività. E ancora: credito, disbrigo pratiche amministrative,
sicurezza sul lavoro, innovazione e internazionalizzazione

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here