I rivenditori di Ingram Micro crescono con il cloud marketplace

Lanciato nel 2015 per offrire ai clienti finali una gestione efficiente del ciclo di sottoscrizione al cloud computing, il Marketplace Ingram Micro Cloud rappresenta un unico portale automatizzato sul quale i rivenditori del distributore possono integrare le proprie competenze.

Dopo aver esteso anche in Belgio, Francia, Italia, Spagna, Svezia, Austria e Germania la distribuzione di Dropbox Business, già disponibile in Olanda e Gran Bretagna, l’Ecosistema Cloud di Ingram Micro continua a mietere consensi tra i reseller interessati a far crescere le proprie competenze offrendo applicazioni business, soluzioni di comunicazione e collaborazione, infrastruttura, servizi di gestione cloud e sicurezza.

Un’opportunità che il distributore offre anche a chi non è cliente Ingram Micro ma desidera attivare un account cloudmarketplace per entrare in un ecosistema che offre soluzioni, servizi, competenze e programmi di formazione riunendo una comunità interconnessa che comprende più di 200 mila partner attivi e service provider, con una tecnologia cloud e l’intera offerta di servizi e soluzioni a catalogo dei vendor leader di mercato.

Nello specifico, le piattaforme all’interno dell’Ecosystem of Cloud di Ingram Micro consentono ai clienti di vendere cloud e soluzioni self-hosted offrendo strumenti utili per l’automazione dei processi, il provisioning istantaneo, la fatturazione automatica, la possibilità di bundle e un’impostazione di design per l’ecommerce.

Perché diventare un cloud reseller

Diventa così possibile vendere e attuare il provisioning in tempo reale delle soluzioni cloud dei principali vendor attraverso un ecommerce Cloud Store self-branded integrato nel sito web del rivenditore. Da questo stesso Cloud Store, il partner ha accesso completo ai servizi e alle soluzioni disponibili sul Marketplace di Ingram Micro e può creare SKU personalizzati relativi a specifici target di mercato, ai quali può anche offrire sconti promozionali e realizzare opportunità di cross-selling.

Il tutto scegliendo la piattaforma che più si adatta alle esigenze del singolo business. Dal negozio one-stop per vendere soluzioni cloud-based, l’offerta dell’Ecosystem Cloud di Ingram Micro allarga a un Cloud Store self-branded, per poi passare a ODIN Automation Essentials, una piattaforma di automazione cloud per soluzioni self-hosted, mentre ESIM, società acquisita da Ingram, offre una piattaforma end-to-end lasciando a ODIN Automation Premium la proposta di una piattaforma self-hosted personalizzabile e autogestita.

I rivenditori che parteciperanno dal 9 al 13 luglio a Microsoft Inspire, di scena a Washington potranno approfondire la conoscenza della nostra nuova piattaforma di Ingram Micro e le funzionalità del marketplace, insieme a Infrastructure Your Way, il programma di formazione e abilitazione di Ingram Micro incentrato sulle soluzioni Azure.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here