Ritorno alla sicurezza It per Maurizio Taglioretti

A lui la guida, in qualità di country manager, della filiale italiana di Cyberoam.

Già regional director Semea di Gfi Software, e precedentemente a capo della filiale italiana di Phion, per Maurizio Taglioretti (nella foto) è tempo di ricoprire il ruolo di country manager per Cyberoam Italia.

Specializzato nella fornitura di soluzioni per l’Unified threat management, l’intenzione espressa dal vendor è chiamare a sé un manager in grado di guidare una sede che, per Cyberoam, rappresenta un vero e proprio investimento lungo la strategia di espansione del Gruppo.

Obiettivo, consolidare la presenza del brand anche sul nostro mercato proponendo, attraverso appliance in grado di riunire in una sola piattaforma funzionalità di protezione e prestazioni ottimali, sia alle piccole e medie aziende che alle organizzazioni di maggiori dimensioni.

Per Taglioretti un ritorno gradito nel settore della sicurezza It all’interno di un membro del Virtual Private Network Consortium recentemente inserito da Gartner come “Visionary” all’interno del Magic Quadrant per Smb multi-function firewalls.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here