Riorganizzazione in Lexmark Italia

Tra le novità, spicca la creazione della business unit Services, affidata a Francesco Paladini che si affianca alle sei già esistenti: Large Account, Channel, Supplies, Services, Marketing, Finanze & Back Office.

In concomitanza con l'inaugurazione della nuova sede milanese, coerentemente progettata per interpretare i valori e la filosofia green dell'azienda, Lexmark ha reso noto di aver operato una riorganizzazione della struttura interna.

Questa ha portato anzitutto alla creazione della business unit Services, affidata a Francesco Paladini. In quest'area confluiscono tutte le attività di Managed Print Services (MPS), Professional Services (PS) e Service Delivery (SD) con lo scopo di offrire ai clienti business la consulenza nell'ottica strategica di “Print Less, Save More” Questa nuova divisione si occupa dei progetti per la razionalizzazione e la gestione in outsourcing dell'infrastruttura dei clienti, dell'ottimizzazione dei processi documentali attraverso applicazioni sviluppate ad hoc e della gestione dei servizi post-vendita relativi ai prodotti, soluzioni e servizi. La nuova business unit si affianca alle sei già presenti: Large Account, Channel, Supplies, Services, Marketing, Finanze & Back Office.

Ricordiamo la Business Unit Large Account ha come referente per il Nord Italia Simone Poltronieri e per il Centro e Sud Italia Virgilio Sabbadini.

Dal canto suo, Marco Tosi continua a ricoprire l'incarico di Channel Sales Director, e a lui riporteranno i responsabili dell'area Small Medium Business, Retail, Wholesale e Volume per l'intera gamma di prodotti Lexmark.

Pietro Renda è invece stato nominato Supplies Sales Director con il compito di sviluppare ulteriormente l'area, che è altamente strategica per l'azienda, mentre Fulvio Re ha assunto la Direzione Marketing di Lexmark Italia.

Completano la prima linea dell'azienda il nuovo Facility Director, Antonio Lambertini, e Silvio Porri, Finance & Back Office.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here