Rilascio anticipato per Windows Xp?

Il nuovo sistema operativo di Microsoft potrebbe essere disponibile su alcuni pc e notebook già a partire da inizio settembre

Eravamo rimasti a una data ben precisa, il 25
ottobre 2001, giorno in cui Windows Xp avrebbe dovuto fare il suo debutto sul
mercato It.
Un debutto che, proprio in questi giorni, alcuni tra i principali produttori di personal computer dicono "in aria" di anticipo. E di quasi due mesi!
Letta in chiave strategica, l'anticipazione del rilascio del
nuovo sistema operativo di casa Microsoft arriverebbe in risposta al momento di
crisi stagnante che ha colpito le vendite nel mercato dei pc.
Ma operativamente resta ancora tutto da confermare. Non è infatti chiaro il modo in cui i pc provvisti del nuovo sistema operativo potrebbero giungere in anticipo sul mercato, visto e considerato che il testing della nuova release potrebbe essere più complicato rispetto alle versioni precedenti.
Certo è che i benefici di un eventuale rilascio prima della fine di ottobre si farebbero
sentire, oltre che per i vendor di personal computer, anche per la stessa Microsoft. Proprio in questi giorni l'azienda di Bill Gates è infatti impegnata in un nuovo appello alla Corte Suprema federale degli Stati Uniti per ribaltare la sentenza d'appello che l'ha riconosciuta colpevole di pratiche monopoliste illecite. La disponibilità sul mercato di Windows Xp in tempi "record" e dunque prima del pronunciamento della Corte, potrebbe consentire alla società di Redmond di portare comunque il proprio sistema sul mercato anche nel caso in cui il giudizio della Corte dovesse essere sfavorevole.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here