Riello rinnova gli Ups

La società italiana ha pronti dispositivi per il mercato aziendale e Soho. In vetrina al Cebit.

Al prossimo Cebit di Hannover Riello Ups presenterà la nuova gamma di gruppi di continuità, evoluzione della serie Dialog.

La serie si chiamerà Premium Pro e sarà disponibile nei modelli da 700VA, 1000VA, 1500VA, 2200VA e 3000VA userà la tecnologia On-Line a doppia conversione per i carichi di lavoro critici con server, applicazioni It e voce-dati. Con le applicazioni di business continuity, che richiedono lunghi tempi di funzionamento con batteria, sarà possibile espanderne l'autonomia a più ore con versioni dotate di caricabatterie potenziato.

Riello Ups ha introdotto su questi prodotti il pulsante di spegnimento per azzerare il consumo di energia nei periodi di inattività prolungata.

Un'altra caratteristica della serie Premium Pro è l'espandibilità, con porta Usb di serie e uno slot di espansione per l'utilizzo delle schede di conversione di protocollo o la scheda con contatti a relè.

Sempre al Cebit Riello rilascerà gli Ups iPlug per il mercato SoHo.
Si tratta di due nuovi dispositivi differenziati per potenza: 600VA per iPlug 600 e 800VA per iPlug 800.
La protezione dai black-out è garantita su 5 prese mentre 3 sono quelle protette da sovratensioni per l'alimentazione di carichi a forte assorbimento impulsivo, come le stampanti laser. Entrambi sono plug & play e possono essere posizionati sia su scrivania che a pavimento grazie anche alla loro compattezza e hanno una garanzia di 2 anni.

La continua attività di ricerca dei laboratori di Riello Ups, poi, ha portato alla realizzazione della nuova linea di Ups Premium Dual, caratterizzata dalla tecnologia On-Line a doppia conversione e da potenze che vanno dai 1000 VA del modello entry level ai 3000VA del modello top. In mezzo trovano posto altri quattro modelli per alimentare una gamma di dispositivi professionali di fascia alta e che richiedono protezione assoluta, come server, sistemi di storage, apparecchiature di telefonia, VoIp, sistemi di rete e medicali e apparecchiature in ambito industriale.

In particolare i Premium Dual di Riello Ups sono indirizzati all'alimentazione e alla protezione di sistemi blade server con elevato fattore di potenza degli alimentatori.
Il form factor 2U li rende integrabili negli armadi rack da 19 pollici, ma grazie al pannello sinottico ruotabile di 90 gradi possono essere installati anche a pavimento in configurazione tower.

Anche i Premium Dual hanno il pulsante che azzera il consumo nei periodi di prolungata inattività e la possibilità di programmare le prese di uscita per scollegare i carichi meno critici in assenza di rete (funzione Energy-Share).

Uno dei punti di forza della gamma è la sostituzione delle batterie in modalità hot swap. Gli Ups sono provvisti di un sistema di controllo automatico dello stato delle batterie che può essere attivato anche manualmente. Inoltre, tramite battery box dedicati, l'autonomia è espandibile illimitatamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here