Rete e applicazioni, da analizzare insieme

Entriamo più in dettaglio sull’offerta Napa (Network Application Performance Analysis), con cui Cisco crea un continuum fra software e infrastrutture, con prodotti e servizi.

Una soluzione capace di chiudere le distanze tra le risorse applicative e le prestazioni di rete, un "ponte" che, disegnando le relazioni tra software e network aziendale, consenta all' It manager decisioni più rapide . Questo il concetto base con cui Cisco propone Napa (Network Application Performance Analysis), un pacchetto comprendente prodotti per il network management e servizi di supporto, insistendo sull'importanza della visibilità delle interconnessioni.


«Nel mercato attuale - ha dichiarato Clive Foreman, vp e general manager del Network Management Technology Group di Cisco System - ci sono vendor che propongono ottime soluzioni multilivello per il monitoraggio delle prestazioni applicative, così come Cisco fornisce soluzioni per il controllo dei network. Finora, però, non è mai esistito alcun pacchetto di soluzioni integrate capace di garantire la visibilità e la comprensione della relazione tra rete e programmi. Questo è quello che fa Napa».


Per le aziende di oggi, che devono confrontarsi con applicazioni sempre più sofisticate e orientate al network e infrastrutture Ip che tendono alla convergenza e supportano un range via via più ampio di programmi e di componenti data, voce e video, diventa di importanza strategica conseguire e mantenere il più alto livello di performance delle applicazioni.


Gli strumenti combinati in Napa puntano a consentire il monitoraggio completo delle risorse applicative e di rete, l'isolamento e l'analisi veloce delle questioni relative alle performance, la previsione dell'impatto che la modifica e l'aggiunta di nuovi software può apportare al sistema aziendale.


«Napa - ha spiegato Foreman - consente agli It manager di formulare velocemente predizioni più sicure, rispondendo in tempi brevi ad alcune domande basilari, quali, per esempio, “come potrebbe impattare l'introduzione di nuove applicazioni all'interno del network e sulle performance dei software preesistenti?” “Quali sono i servizi o le applicazioni in uso e chi se ne sta servendo?” “Perché le applicazioni hanno tempi di risposta lunghi?” “La mia rete è pronta per il VoIp e quali modifiche sono altrimenti necessarie?” “Quale larghezza di banda è ottimale per ciascuna postazione remota all'interno della Wan?"».


Napa è una soluzione modulare che comprende sette prodotti, di cui quattro, nuovi, per la visibilità delle performance applicative, il controllo isolato delle problematiche e la ridefinizione delle architetture preesistenti.


Grazie a questi strumenti che rendono visibili le interazioni tra applicazioni, server e network, è possibile riconoscere se un problema è attribuibile a inefficienze di rete o al malfunzionamento dei programmi, valutare la capacità dell'architettura nel supportare nuove applicazioni e le eventuali modifiche necessarie, individuare la larghezza di banda minima per mantenere livelli di efficienza ottimali, conoscere i tempi di risposta dei programmi, il traffico di rete e i suoi costi, semplificare la configurazione e centralizzare il controllo dei dispositivi Cisco.


A questa serie di strumenti, sono stati affiancati quattro servizi di supporto, tra cui uno di base (Application Performance Tools Deployment) che assicura un ritorno degli investimenti più rapido, provvedendo alla configurazione, personalizzazione e automazione di Napa e trasmettendo le istruzioni e conoscenze necessarie per il corretto utilizzo della soluzione.


Gli altri tre servizi (Optimization, Troubleshooting e Benchmarking) aiutano a ottimizzare le performance applicative grazie all'individuazione della larghezza di banda ottimale, facilitano la scelta di provvedimenti correttivi in seguito alla localizzazione dei problemi e forniscono una valutazione sulle performance dei programmi prima della loro implementazione nel network.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here