Retail a misura di clienti connessi con la suite Y2 di Cegid

Negozio_acquistiSi chiama Yourcegid Retail Y2 la nuova soluzione omni-channel, già disponibile in commercio e implementabile sia in modalità cloud sia on premise, presentata da Cegid all’edizione 2015 del National Retail Federation Annual Convention & Expo di New York.

Sviluppata per rispondere alle necessità dei consumatori connessi a tablet e smartphone, l’ultima nata promette di supportare i rivenditori nel gestire puntualmente ogni aspetto della catena di vendita al dettaglio, qualunque sia il canale o la posizione geografica utilizzati dai clienti.
Clienti, sarà bene ricordarlo, sempre più connessi, mobili, informati e ubiqui.

Per loro Cegid ha sviluppato in collaborazione con Microsoft una nuova applicazione clienteling compatibile con Windows 8 Modern Ui, mentre altri moduli addizionali possono essere aggiunti alla suite integrata Y2, come le applicazioni internazionali e le funzionalità speciali di Business intelligence.
Implementabile in pochi giorni, quest’ultimo modulo dotato di software aperto porta con sé molte più funzionalità legate alla reportistica, con oltre venti strumenti analitici e indicatori chiave personalizzabili per offrire, ad esempio, una visione più globale e dettagliata delle vendite al top management o un numero maggiore di dettagli relativi all’inventario per i retail manager o gli analisti.

Obiettivo: creare un’esperienza d’acquisto più personalizzata e un maggiore supporto da parte dei commessi, che sia in primo luogo coerente per tutti i canali o punti di contatto.
Operativamente, infatti, oltre a fornire report e statistiche avanzate, l’applicazione Yourcegid Retail Mobile Clienteling consente al personale di verificare, direttamente da tablet, le disponibilità a magazzino, di eseguire dimostrazioni di prodotto e organizzarne la consegna.
La soluzione clienteling promuove, inoltre, anche un nuovo tipo di rapporto tra venditori e consumatori, molto più coeso grazie alla maggiore visibilità sull’esperienza di acquisto del cliente effettuata sia attraverso il Web, sia all’interno del punto vendita.
Il tutto con una piattaforma omni-channel realmente integrata, non una semplice funzionalità multi-canale aggiuntiva.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here