Reply con Amber Point per gestire i Web service

La società italiana si è accordata con il fornitore americano per integrare il suo software di gestione dei servizi Web.

29 marzo 2004

Reply ha siglato una partnership con AmberPoint per portare sul mercato italiano i sistemi di Web service management (Wsm) realizzati dalla società americana.


Secondo i termini dell’accordo, Reply arricchirà la propria offerta di soluzioni e servizi nell’area del disegno, dello sviluppo e della gestione di sistemi business-critical basati su Web service, con il software di gestione di AmberPoint.


Le soluzioni di Wsm si occupano di assicurare il funzionamento operativo e massimizzare il valore di business dei sistemi loosely-coupled, e in quanto tali sono strumenti necessari in un contesto di architetture orientate ai servizi (Soa).


Le soluzioni basate su agent di AmberPoint sono caratterizzate da un approccio non invasivo, che non impone aggiunta di codice ai Web service, sono installabili su qualunque lato del firewall aziendale e sono in grado di gestire Web service eterogenei su qualunque piattaforma.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here