Reply alla conquista del Digital media e mobile

La creazione di Forge Reply traghetta la società di consulenza e system integration nel mercato del mobile gaming che, superato il confine del puro entertainment, oggi comincia a trovare applicazioni anche in ambito business.

Si chiama Forge Reply la società che Reply vuole specializzata nello sviluppo di giochi per dispositivi mobile, smartphone, tablet, sia in ambito consumer che per il mercato enterprise. L'obiettivo del system integrator che l'ha concepita è entrare a pieno titolo nel promettente mercato del mobile gaming supportando le aziende nell'adozione di nuove modalità di comunicazione e relazione.

Impegnata nello sviluppo di titoli e giochi bi e tridimensionali per i principali application store, l'ultima nata intende operare in base alle logiche interattive e di coinvolgimento tipicamente utilizzate in ambito gaming per raggiungere i propri clienti e supportarli nel lancio di un nuovo prodotto, nell'innovare la percezione di un brand o creare percorsi innovativi di qualificazione e formazione del personale.

D'altra parte, l'interesse di Reply, il cui focus rimane sulla progettazione e implementazione di soluzioni basate sui nuovi media digitali, non è mal riposta. Secondo gli ultimi dati diffusi dall'Asvi, solo in Italia, nel 2010, il mercato dei videogiochi ha, infatti, registrato un fatturato di oltre 1,1 miliardi di euro, con oltre 20mila componenti tra hardware e software venduti, pari a circa 33 videogiochi e 5 console ogni minuto.

Se a questi dati si aggiunge che circa 57 milioni di europei utilizzano piattaforme di gioco mobile, si evince con una certa tranquillità come il mobile gaming abbia superato il confine del puro entertainment divenendo uno dei più potenti strumenti di comunicazione in grado di aggregare comunità d'interesse in tempi rapidi e con logiche e interfacce che iniziano a venir applicate anche in contesti business.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here