Realtà virtuale e aumentata, il futuro è nelle aziende

Quando si parla di realtà aumentata e virtuale i numeri possono cambiare molto, ma su una cosa sono tutti concordi: il mercato è in crescita.

L’ultimo rapporto arriva dalla Vr/Ar association che stima una dimensione totale del mercato di 108 miliardi di dollari che diventeranno 215 miliardi entro il 2021. Idc invece prevede che la proliferazione a livello mondiale delle cuffie per la realtà virtuale e quella aumentata dovrebbe proseguire con 59,2 milioni nel 2021, rispetto ai 9,6 milioni del 2017.

Con la recente introduzione del framework di realtà aumentata di Apple (ARKit) integrato in iOS 11, oltre 300 milioni di dispositivi saranno AR-ready. Ciò significa che utilizzando la fotocamera sul cellulare l’utente sarà in grado di rilevare e mappare il mondo che lo circonda.

Il telefono saprà dove si trovano i pavimenti e le pareti e le tabelle saranno in grado di collocare oggetti virtuali nel mondo reale.

Lo sviluppo degli headset per realtà aumentata e virtuale

Nei prossimi 3-5 anni si prevede l'adozione di massa di questa tecnologia da parte dei consumatori con gli headset Ar che domineranno il mercato. Il partner di ricerca ARtillry Intelligence della Vr/Ar association stima che l’Xr (il termine globale per Vr/Ar) hardware e i ricavi da software passeranno da 554 milioni di dollari nel 2016 a 39 miliardi di dollari nel 2021. Goldman Sachs parla invece di un mercato di 180 miliardi dollari entro il 2025.

L’ambito enterprise Xr vedrà una dimnuzione del fatturato nel 2019 a causa della discesa dei prezzi fruto dell’adozione da parte delle imprese. Come spesso accade nelle rivoluzioni tecnologiche, spiega il rapporto, la domanda si costruisce lentamente, mentre l'organizzazione vede diminuire altrettanto lentamente la resistenza all’interno delle grandi organizzazioni. La resistenza può essere un fattore potente ma non così potente come l'avanzamento tecnologico nel lungo periodo in particolare quando c’è di mezzo una tecnologia che dimostra un forte Roi, come Xr.

Idc però si aspetta una crescita perché crede che gli headset Ar giocheranno un ruolo fondamentale nel cambiare il modo in cui molte aziende fanno affari nel prossimo futuro e sempre di più è possibile osservare casi commerciali di uso per Vr.

La realtà aumentata sarà una tecnologia a disposizione della forza lavoro che non è mai stata in grado di beneficiare dei progressi tecnologici a causa della necessità di utilizzare le mani. E per la Vr i casi di uso commerciale che stanno emergendo più rapidamente riguardano l'istruzione, la creazione di design/contenuti e la vendita al dettaglio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome