RealNetworks manda Rhapsody sul Web

Una nuova versione del servizio che promuove l’ascolto più che il download. E cerca di attrarre chi finora si è tenuto alla larga dalla musica digitale.

RealNetworks dovrebbe rendere disponibile nella giornata
di oggi una nuova versione del suo servizio Rhapsody totalmente
basata su Web.
Attraverso il nuovo servizio, gli utenti
avranno la possibilità di ricercare e quindi ascoltare i brani del catalogo
musicale,
senza dover per forza effettuarne il download.

Con questa iniziativa, RealNetworks intende spingere ulteriormente il proprio servizio, dopo aver lanciato poco tempo fa una promozione che consentiva l'ascolto a titolo gratuito di 25 brani musicali.

Nelle prossime settimane poi, in virtù degli accordi
presi, Microsoft promuoverà Rhapsody sia attraverso Media Player,
sia attraverso il sito Msn Music.


L'obiettivo, in ogni caso, è quello di rendere i servizi di musica digitale più facilmente accessibili attraverso pagine Web di quanto non sia stato finora con servizi costruiti fondamentalmente sul download.
Accessibili anche da quella parte di pubblico che finora si è dimostrata riluttante a pagare per servizi legati alla musica digitale, soprattutto se a download obbligato.
I
l nuovo Rhapsody, compatibile anche con
gli ambienti Linux e Mac,

consentirà agli utenti la ricerca su un database di 1,4 milioni di canzoni, con la possibilità di creare una playlist di 25 canzoni gratuitamente.
L'ascolto di un numero più elevato di brani sarà comunque a pagamento, con costi inferiori, in ogni caso, al download.

La società si dichiara fortemente interessata anche alla possibilità di far lineare il suo servizio da altri siti e guarda soprattutto alle comunità dei blogger ai quali offre la possibilità di effettuare un link diretto alla loro canzone preferita, ascoltabile gratuitamente grazie al player Rhapsody che si attiva come pop up una volta selezionato il link.
Le funzionalità del
nuovo servizio saranno fin da subito disponibili sul sito RollingStone.com,
gestito da RealNetworks.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here