Radware prova a migliorare le comunicazione fra sedi centrali e uffici periferici

Presentato il prodotto Linkproof Branch, che offre alle filiali e alle strutture periferiche delle aziende un pieno controllo della connessione, cercando attrarle con la promessa di significative riduzioni dei costi.

1 ottobre 2003 Radware ha annunciato il lancio di LinkProof Branch, nuovo prodotto per la gestione del multi-homing. In questo modo, la famiglia di dispositivi prova a estendersi agli uffici periferici delle aziende, offrendo loro soluzioni di connessione end-to-end per applicazioni Ip dislocate. La soluzione Layer 4-7 è in grado di realizzare reti Vpn con capacità multi-homing per una connessione ad alta disponibilità. All'utente rimane la possibilità di scegliere fra la connessione Frame relay/Mpls o quella basata su Internet, potendo comunque contare su una migliore distribuzione del peso end-to-end e sulla fault tolerance per le applicazioni.
LinkProof Branch gestisce l'interoperabilità di link multipli e permette alle aziende con più filiali di controllare e di intervenire sui costi Vpn o su quelli di connessione tra gli uffici centrali e quelli periferici. attivando una connessione eterogenea T1/E1/Adsl. La soluzione offre anche l'integrazione di otto porte Fast Ethernet con gestione centralizzata e il costante monitoraggio del link, della re-direzione del traffico, della gestione della banda e dell'attività di prevenzione contro intrusioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here