Quasi pronto il primo Rational Developer di Ibm

A breve il rilascio della nuova versione del Rad che Big Blue ha ereditato da Rational Software. Integrazione perfetta con WebSphere.

4 novembre 2003

Ibm sta per annunciare una nuova release del Rational Rapid Developer, tool che ha ereditato dall'acquisizione di Rational Software.


Per il momento si sa che si tratterà della versione 2 di un ambiente di sviluppo rapido che dovrà abilitare lo sviluppatore aziendale alla creazione di portali e all'integrazione con i sistemi legacy.


Lo schema di sviluppo supportato da Rapid Developer 2, quindi, sarà guidato dai modelli, allo scopo di produrre portlet da integrare con WebSphere Portal.


Il tutto è consonante con la strategia, tempo fa annunciata da Ibm, di integrazione della propria tradizionale tecnologia middleware con quella di Rational.


L'ambiente Rad, inoltre, supporterà anche lo sviluppo di servizi per architetture Java enterprise, tramite la Jca (J2Ee Connector Architecture).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here