Qad incrementa il supporto ai clienti Italiani

Il piano localizzato dell’azienda prevede anche di far leva sulla clientela multinazionale per lo sviluppo di soluzioni specifiche di commercio distribuito.

Qad, fornitore di applicazioni per le aziende manifatturiere globali e i loro 'Private Trading Exchanges', ha pianificato, grazie all'aumento della propria presenza sul mercato italiano con l'apertura della sede milanese, di raggiungere entro il 2002 due importanti traguardi. Il primo obiettivo è di fornire un supporto diretto alle strategie e-business dei clienti multinazionali, promuovendone l'implementazione sul nostro territorio. Il secondo obiettivo strategico sarà, invece, quello di sviluppare la propria presenza sul mercato italiano lavorando insieme con le medie e grandi multinazionali su due differenti soluzioni.
La prima soluzione riguarderà la definizione e lo sviluppo di un modello di commercio, basato su Erp distribuito (eB) nelle aziende manifatturiere multinazionali con sedi in Italia. La seconda soluzione sulla quale s'impegnerà Qad Italy sarà quella di sviluppare dei Private Trading Exchanges centralizzati (eQ) nelle sedi italiane delle aziende manifatturiere multinazionali, per il Sell-Side, il Buy-Side e il Replenishment. In particolare, per la realizzazione di quest'ultimo punto, Qad potrà contare sull'esperienza sin qui maturata nel settore Erp e di commercio cooperativo, sui rapidi tempi di realizzazione e messa in opera delle soluzioni, sulla possibilità d'integrazione con Erp multipli e sistemi Legacy come per esempio Oracle e Sap, oltre alle possibilità d'integrazione con sistemi e soluzioni Ibm.

Qad, insieme con Ibm, fornisce soluzioni B2B su piattaforme multiple. Da oggi, infatti, è già disponibile Qad eQtm, la suite di applicazioni B2B che, interagendo con WebSphere Commerce Suite di Ibm, è in grado di ricevere gli ordini effettuati attraverso Ariba BuyerTM e di indirizzarli in maniera intelligente su diverse applicazioni Erp di backend, operanti sulle famiglie di eServer Ibm - pSeries, iSeries e xSeries. La combinazione di WebSphere Commerce Suite di Ibm e QAD eQ offre le funzionalità necessarie per implementare un Private Exchange con l'estensione verso i sistemi di e-procurement e gli e-Marketplace. La soluzione fornisce un sistema di gestione centralizzata degli ordini, integrata a molteplici sistemi di back-end, e permette di definire strutture altamente personalizzabili per il commercio elettronico, per la modellazione dell'organizzazione e per la gestione di elaborati modelli di Sales Order Processing. QAD eQ utilizza WebSphere Commerce Suite di Ibm, WebSphere Application Server, WebSphere Business Components di Ibm, MQSeries, DB2 Universal Database e VisualAge per Java.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here