Punta sugli standard lo storage di Compaq

Le recenti evoluzioni del mercato e l’avvento della new economy guidata da Internet hanno indubbiamente dato origine a un livello di complessità tecnologica e a dinamiche impreviste, con una crescita esponenziale dei dati. Questi processi stanno …

Le recenti evoluzioni del mercato e l'avvento della new economy
guidata da Internet hanno indubbiamente dato origine a un livello di
complessità tecnologica e a dinamiche impreviste, con una crescita
esponenziale dei dati. Questi processi stanno rapidamente
trasformando lo storage nel maggiore investimento singolo in ambito
dei sistemi informativi, nonché in un significativo elemento per il
successo nell'e-business di cui le società hanno intenzione di
approfittare.
Tra queste si muove anche Compaq, forte della penetrazione di cui
dispone nel settore server, con una proposta articolata che
comprende, oltre alle infrastrutture Internet, anche management tool,
San e servizi (la società statunitense, con i suoi Compaq global
services, può contare su 27.000 persone distribuite in 550 sedi e 114
paesi) e un approccio focalizzato su soluzioni standard, elevate
prestazioni e riduzione nei costi, soprattutto quelli di gestione.
"Compaq si presenta come un fornitore chiave nel mercato
Internet
- ha detto Mary McDowell vice presidente e general
manager dell'industry standard server group della società -. Oltre
il 60% degli Asp usano server Compaq. Pertanto Compaq è il motore dei
service provider."
.
A supporto di questa strategia Compaq ha annunciato la serie di
prodotti TaskSmart N2400 in ambito Nas, un mercato che, secondo dati
pubblicati da Gartner Group nel maggio di quest'anno, supererà nel
2003 i 6,5 miliardi di dollari, con un incremento del 59%.
La soluzione TaskSmart Nas è un'appliance che integra la tecnologia
server Pro Liant, con la soluzione multipiattaforma di storage Compaq
StorageWorks e componenti Microsft Windows.
"Nell'attuale economia del brick-and-click, il dato è il re - ha
proseguito Mary McDowell -. Compaq ha risposto a queste esigenze con
una nuova architettura di appliance basata su standard che ridefinirà
il mercato Nas. Uno dei vantaggi di questo mercato è che è ancora a
uno stato molto precoce. Le armi competitive su cui contiamo sono le
prestazioni delle nostre soluzioni e il fatto di fornire un supporto
eterogeneo per questo ambiente".
La nuova appliance Nas di Compaq è basata interamente su soluzioni
industry-standard. Grazie a questa caratteristica, assicurano i
portavoce di Compaq, è stato possibile ridurre drasticamente i costi
iniziali, garantendo nel contempo un'agile integrazione con client
esistenti (sono supportati sia client Microsoft sia Unix) e ambienti
applicativi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here