Proxicom deve scegliere tra Compaq e Dimension Data

La proposta di Dimension Data Holdings, che sembra intenzionata a strappare la società di servizi di e-business Proxicom dall’ex promessa sposa Compaq Computer, sta prendendeo sempre più corpo. In una dichiarazione fatta lo scorso mercole …

La proposta di Dimension Data Holdings, che sembra intenzionata a
strappare la società di servizi di e-business Proxicom dall'ex
promessa sposa Compaq Computer, sta prendendeo sempre più corpo. In
una dichiarazione fatta lo scorso mercoledì, Proxicom ha detto di
considerare quella avanzata da Dimension Data "una proposta migliore"
rispetto a quella di Compaq, dando a quest'ultima il termine del 14
maggio per poter definire una controproposta. Il bersaglio di tante
attenzioni ha molte buone ragioni di ritenere Dimension un partner
più attendibile. L'azienda sudafricana di servizi di rete e commercio
elettronico si è detta pronta a rilevare Proxicom per 7 dollari e 50
per azione, il 30% in più rispetto al prezzo offerto da Compaq.
Considerando il flottante, Dimension darà a Proxicom 376 milioni di
dollari contro i 266 di Compaq. Una portavoce della società ha detto
che il CdA inviterà il management a prendere in considerazione
l'offerta di Dimension Data senza per questo scartare a priori
un'ipotesi di ulteriore rilancio di Compaq. La serrata corte è un
chiaro segno dell'attuale penuria di capacità consulenziali e di
integrazione di sistema.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here