Proseguono le acqusizioni di Yahoo

Non si ferma la corsa di Yahoo nell’ambito di una strategia rivolta all’ampliamento globale della propria disponibilità di servizi. L’ultima società a "cadere" nelle mani del Web portal, per una cifra di 80 milioni di dollari,

Non si ferma la corsa di Yahoo nell'ambito di una strategia rivolta
all'ampliamento globale della propria disponibilità di servizi. L'ultima
società a "cadere" nelle mani del Web portal, per una cifra di 80 milioni
di dollari, è Online Anywhere, produttore di software per la distribuzione
degli accessi e dei contenuti Internet ai dispositivi non-pc quali
televisori, personal digital assistant e telefoni. Stando ai commenti
rilasciati dai portavoce di Yahoo, l'operazione vede come obiettivo
principale l'ulteriore estensione delle capacità ricettive del sito e dei
servizi del motore di ricerca a una sempre più vasta categoria di utenti.
La tecnologia di Online Anywhere, in particolare, permette la
riformattazione e la distribuzione automatica delle pagine Web a sistemi
non pc utilizzando il linguaggio Html e senza richiedere, di conseguenza,
il bisogno di documenti Web separati per ogni dispositivo considerato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here