Progress, la semantica delle Soa

Pronta DataXtend Semantic Integrator, soluzione per automatizzare le architetture di servizi.

Progress Software ha rilasciato DataXtend Semantic Integrator, una soluzione che punta a soddisfare le necessità di integrazione semantica dei dati all'interno di architetture orientate ai servizi (Soa). Il prodotto utilizza modelli standard per gestire la validazione e la trasformazione di dati di modo che possano essere condivisi tra applicazioni che richiedono informazioni o formati diversi. Lo fa ttraverso un approccio automatizzato “model-based” all'integrazione dei dati.

Mentre i tradizionali approcci all'integrazione dei dati, fa notare Progress, semplicemente gestiscono l'integrità del formato, DataXtend Si mette a disposizione una tecnologia per la gestione della coerenza semantica dei dati condivisi tra applicazioni in ambienti distribuiti.

Basato su tecnologia derivante dall'acquisizione di Pantero nel giugno dello scorso anno, lo strumento offre modelli e mappe complete per una vasta gamma di scenari di integrazione. I componenti chiave dell'architettura comprendono DataXtend Si Designer, un ambiente di progettazione per la creazione e la gestione di modelli, regole e servizi dati, e DataXtend Si Engine, che permette la trasformazione e la validazione dei dati prima che vengano girati ai sistemi di backend.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here