Problemi di sicurezza per Windows Nt

Gli amministratori di rete che intendano cambiare i diritti di utente sotto Windows Nt 4.0 potrebbero trovarsi di fronte a spiacevoli inconvenienti. Una feature di sicurezza del sistema, infatti, sia nella versione Workstation che in quella Server, pu …

Gli amministratori di rete che intendano cambiare i diritti di utente
sotto Windows Nt 4.0 potrebbero trovarsi di fronte a spiacevoli
inconvenienti. Una feature di sicurezza del sistema, infatti, sia nella
versione Workstation che in quella Server, può causare la cancellazione
della configurazione desktop dell'utente e anche dei suoi dati, se
appartengono ai gruppi Ospiti e Amministratori built-in nel sistema. In
origine, questa caratteristica serve per evitare che un ospite possa
accedere ai dati abbandonati da un suo omologo in una cartella sul desktop.
Il problema si genera allorquando si crea un nuovo utente e lo si aggiunge
a tutti i gruppi Windows Nt o a un subset che contenga sia il gruppo Ospiti
che quello Amministratori. Una successiva cancellazione dell'utente dal
gruppo Amministratori fa sì che tutte le informzioni di configurazione e i
dati contenuti nella directory personale dell'utente siano cancellati alla
successiva disconnessione dell'utente stesso dal sistema. Anche dati e
cartelle nella sottodirectory Profili subiscono la stessa sorte. Microsoft
non intende ovviamente manomettere una caratteristica di sistema,
limitandosi ad avvertire che il gruppo Ospiti andrebbe sempre riservato
agli ospiti reali e, quindi, a una più accurata gestione degli accessi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here