Problemi con Linux

D Ho installato per la prima volta Linux, utilizzando la distribuzione RedHat 6.0, e ho voluto caricare X all’avvio del sistema, ma adesso voglio disattivare questa opzione. Come posso fare? Inoltre, vorrei recuperare dei dati contenuti nella partizion …



D

Ho installato per la prima volta Linux, utilizzando la
distribuzione RedHat 6.0, e ho voluto caricare X all'avvio del sistema, ma
adesso voglio disattivare questa opzione. Come posso fare?
Inoltre, vorrei recuperare dei dati contenuti nella partizione con Windows98, ma non riesco a vederla, come posso farlo riconoscere a Linux? Un'ultima domanda, è necessario che aggiorni il kernel, ho la versione 2.2.5?

R Per quanto riguarda il primo quesito è sufficiente rilanciare
"Xconfigurator"e disabilitare l'opzione di avvio automatico di X, ma è possibile
utilizzare anche un'altra strada, andando a modificare nell'inittab
(/ect/inittab) il default runlevel portandolo da 5 a 3.
Per rispondere alla
seconda domanda bisogna premettere che Linux, come tutti i sistemi Unix, per
vedere qualunque dispositivo deve "montarlo". In questo secondo caso
l'operazione da fare è la seguente "mount /dev/hda1 /mnt -t vfat", dove hda1
rappresenta la partizione dove è contenuto Windows 98.
Naturalmente
quest'operazione deve essere effettuata manualmente ogni volta che si vuole
accedere a questa partizione, è altresi possibile montarlo automaticamente ogni
volta che si avvia il computer, modificando il file /ect/fstab.
Per quanto
riguarda l'aggiornamento del kernel, questo è consigliato solo se sono
necessarie le caratteristiche dei nuovi kernel, per sapere quali sono le
migliorie introdotte nelle diverse release consigliamo di visitare il sito
www.linuxhq.com. Attualmente l'ultima versioe stabile è la 2.2.13, mentre gli
sviluppatori stanno già armeggiando sulla 2.3.35, che, come tutto ciò che è in
beta, soffre di "peccati di gioventù" e non è consigliabile effettuare
aggiornamenti a questa release e a tutte quelle non ancora considerate
standard.
Per maggiori informazioni su come gestire il kernel di Linux si può
visitare il sito napoli.linux.it, dove si trova una guida in Italiano alla
ricompilazione del kernel.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here